Record di iscritti alla “40^ RomaOstia”

Un primo record la 40^ edizione della "RomaOstia" lo ha già demolito: quello degli atleti iscritti. Saranno in 13500 a ritirare il pettorale di partecipazione alla mezza maratona che si correrà domenica 2 marzo.

In questi giorni il comitato organizzatore ha operato controlli scrupolosi sulla correttezza dei tesseramenti al fine di verificare la copertura assicurativa e sanitaria di tutti i partecipanti, mirati anche alla verifica della veridicità delle informazioni inserite e dichiarate dagli atleti, come ad esempio il tempo di accredito che determina la posizione nella griglia di partenza. Sul sito www.romaostia.it è possibile scoprire il proprio numero di pettorale con il quale si correrà da Roma al mare.

Di che colore è il pettorale? Ad ognuno la propria griglia

Nero, rosso, azzurro, verde, viola, giallo. Con questi colori, nell'ordine elencato, si distinguono le 6 griglie attraverso le quali sono stati suddivisi gli atleti. La collaudata partenza ad onde garantirà a tutti lo spazio necessario ed eviterà gli imbottigliamenti consueti quando una fiumana di atleti sono alla ricerca della posizione migliore. I primi a partire, con la prima onda, oltre agli élite, gli atleti ingaggiati dagli organizzatori, saranno i "top runners" con pettorale nero, poi i "best runners" col pettorale rosso, poi i "good runners" con l'azzurro. Nella seconda onda ci saranno i "front runners" con il pettorale verde, seguiti dai "runners" con il numero di gara fucsia. Nella terza onda ci saranno solo i mitici "tap runners", il cuore pulsante della manifestazione, con il colore giallo.

Sul sito www.romaostia.it è possibile scaricare in formato digitale il foglio notizie ufficiale, che contiene tutte le informazioni relative alla manifestazione. Gli atleti potranno trovare nella pubblicazione una guida completa alla "RomaOstia". Consigli su come raggiungere nel modo più facile la linea di partenza, come accedere alle griglie, dove depositare le borse, informazioni su pacemaker e ristori, l'ubicazione dei punti di soccorso, fino alle disposizioni sull'organizzazione dell'arrivo, sulle modalità per servirsi del trenino Roma Lido per tornare verso la zona partenza e tante altre notizie che potranno essere utili anche a chi a Ostia sarà presente solo da spettatore! Il foglio sarà poi distribuito in formato cartaceo durante i giorni di apertura di Casa “RomaOstia” ed inserito in tutti i pacchi gara. Il Comitato Organizzatore ricorda a tutti che “le iscrizioni sono improrogabilmente chiuse. Non possono essere più accettati inserimenti. L’invito è quello di non avanzare richieste di alcun tipo in merito a modifiche, aggiunte e/o sostituzioni”.

Vota questo articolo
(1 Vota)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

CORRITALIA 2016

...dal 1995 a girare il mondo divertendosi di corsa!
zatopekSe desideri vincere qualcosa puoi correre i 100 metri. Se vuoi goderti una vera esperienza corri una maratona. Emil Zátopek